giovedì 29 agosto 2013

In Montagna con Bambini: Il Sentiero dello Spirito del Bosco - Canzo

Prima che finisca l'estate 2013, se abitate nelle province limitrofe di Canzo (CO) vi consiglio di portare la vostra famiglia a passeggiare sotto i Corni di Canzo, percorrendo il Sentiero dello Spirito del Bosco!
È un sentiero adatto a tutti, grandi e piccini! Noi eravamo in 4.... Mamma con Ginevra (2 anni e mezzo) a mano e Papà con Carolina (15 mesi) nello zaino!

Durante la passeggiata che parte da Prim'Alpe e arriva a Terz'Alpe troverete gnomi, fate, tartarughe che vi accompagneranno per tutto il tragitto!

INFORMAZIONI SUL PERCORSO (tratte dal sito del comune di Canzo)
Inaugurato il 21 giugno 2008, realizzato da ERSAF, grazie alla genialità di Alessandro Cortinovis (autore delle sculture) il nuovo percorso che, dal Primo Alpe (725 m), porta al Terzo Alpe (800 m) in un tempo variabile tra i 25 e 45 minuti (dipende dalle soste per cercare e guardare le creature del bosco!!) attraverso un laboratorio di osservazioni e di stupori unico nei nostri monti.

Il sentiero ha inizio dal Primo Alpe, subito dopo la fontana, sul lato destro della strada, dopo aver attraversato un corridoio di tronchi ed osservato il primo personaggio scolpito in un albero.
La difficoltà del percorso non è rilevante, dopo un'iniziale discesa e l'attraversamento del torrente, il sentiero si snoda in piano e brevi discese, per proseguire con alcuni brevi strappi, ben smorzati da scalette e tornanti, che lo riportano in quota fino ad allacciarsi nuovamente sulla strada a circa 20 metri del Terzo Alpe.
Lungo tutto il percorso, in parte protetto con staccionata, disseminati qua e là, gli spiriti del bosco che ci osservano e ci guidano lungo la strada e fanno i monelli con le indicazioni delle vie da prendere.
Arrivati al labirinto si ha l'impressione di perdersi ma alla fine l'uscita la si trova sempre e, dopo pochi passi sulla passerella, il tragitto volge ormai alla meta.
Un'idea nuova e simpatica che non mancherà di rendere ancora più piacevole l'andar per boschi.
Ideale e divertente per famiglie e scolaresche.

N.B.: la località Primo Alpe è raggiungibile a piedi dalla carrareccia che parte dalla Fonte Gajum, dove potrete riempire le vostre borracce. Come per la maggior parte dei sentieri escursionistici il parcheggio consigliato, nei giorni festivi e pre-festivi, è l'area di Piazzale Giovanni XXIII.

Ecco a voi alcune foto della passeggiata!