venerdì 8 marzo 2013

Come inserire la domanda di maternità nel sito INPS

Qualche giorno fa ho letto un commento su Facebook in cui una mia amica diceva che non avrebbe augurato neppure al suo peggior nemico di dover usare il sito dell'Inps per inserire la domanda di maternità e così essendoci passata già due volte ho pensato di scrivere questo post.


Per inserire la domanda di maternità obbligatoria dobbiamo essere in possesso del PIN per accedere al sito, vi sconsiglio caldamente di effettuare la richiesta di pin online, nella quale vi vengono inviati a casa i primi 8 caratteri del pin e i rimanenti 8 via sms. Io l'ho fatta e la lettera dell'Inps é arrivata addirittura dopo la nascita di Ginevra! Il pin si può richiedere alla sede inps di competenza e vi viene rilasciato immediatamente, oppure potete accedere ai servizi online tramite la carta regionale dei servizi (crs), ma per questa modalità è necessario il lettore di smart card e il pin della crs che potete richiedere all'ufficio relazioni col pubblico del vostro comune.
Una volta scelta la modalità con cui preferite accedere ai servizi, dovete andare al sito http://www.inps.it e cliccare su servizi per il cittadino. 
 










A questo punto vi trovate nel menù dei servizi per l'utente cittadino e dovete selezionare Invio Domande di Prestazione a Sostegno del Reddito.












Ora siete nello sportello virtuale e dovete cliccate su Maternità nel menù presente alla vostra sinistra.











Cliccate in sequenza queste voci che si apriranno man mano: Acquisizione Domanda ; Congedo di maternità/paternità ; Dipendenti. Ecco ora vi trovate nella vostra scheda personale, in cui sono riportati i vostri dati. 
 








Nella schermata successiva dovete selezionare dal menù a tendina la tipologia di evento per cui state facendo richiesta.










E infine in questa schermata dovete inserire i vostri dati relativi alla maternità. Nella stessa schermata trovate la possibilità d'inserire la data effettiva del parto, questo campo si dovrà compilare per richiedere successivamente la maternità facoltativa, se ne vorrete usufruire.